martedì 19 luglio 2011

Sblocco Zte Momodesign touch mini

Ho acquistato qualche mese fa questo cellulare, attirata dal prezzo conveniente, inoltre si tratta di un telefono che ha moltissime funzioni oltre che un design davvero elegante e moderno, l'unica pecca è che non sono stata avvisata del fatto che fosse bloccato, infatti può essere utilizzato solamente con la sim3 con il quale mi è stato venduto. Per poterlo utilizzare con altre sim di altri operatori è necessario rivolgersi a un 3store per effettuare l'operazione di sblocco, questa operazione oltretutto è molto costosa se richiesta in uno store3, proprio perchè ho scoperto che questi cellulari vengono venduti a un prezzo più basso perchè sono bloccati. Per poterlo sbloccare gratuitamente presso un 3store è necessario aspettare 18 mesi dalla data di acquisto e fare poi richiesta alla 3 che provvederà allo sblocco.
Navigando on line per trovare una soluzione, perchè avevo acquistato questo telefono per utilizzarlo sia con la sim3, ma anche con altre sim, ho trovato diverse soluzioni per fare l'unlock (sblocco) però sono tutte soluzioni illegali e alcune anche costose, infatti esistono delle apparecchiature che permettono di effettuare questa operazione, ma costano sui 200 euro, quindi alla fine non vale la pena acquistarle. Poi ho letto anche di altre soluzioni che permettono di sbloccare il telefono utilizzando internet ed un cavo usb, e molti dicono che in pochi minuti il telefono è sbloccato senza alcun tipo di problema. Io penso che bisogna fare attenzione a quale procedura si voglia utilizzare per effettuare questa operazione, per evitare di causare un danno al cellulare che dopo perderebbe la garanzia, se è ancora in garanzia ovviamente. Per avere maggiori informazioni sulle notizie che ho reperito a riguardo, potete contattarmi e potremo scambiarci opinioni e consigli in proposito!^_^

martedì 11 gennaio 2011

L'importanza dei cibi integrali


Molto importante, per un'alimentazione sana e una dieta bilanciata, è la scelta dei cibi integrali. Oggi la maggior parte degli alimenti, infatti, nella lavorazione sono sottoposti alla raffinazione.
Attraverso questo processo si perdono però alcuni principi nutritivi molto importanti.
Il vantaggio principale dei cibi integrali è costituito dall'aumentato apporto di fibre. Queste, molto scarse invece negli alimenti raffinati, sono importantissime per l'organismo perchè: riducono l'assorbimento dei grassi, del colesterolo e delle sostanze cancerogene, facilitando il transito intestinale, danno un senso maggiore di sazietà ed hanno un contenuto glicemico e calorico di molto inferiore agli altri cibi. Sono dunque molto indicati anche per le diete dimagranti. Senza contare poi l'apporto generoso di vitamine del gruppo E e B.