giovedì 6 maggio 2010

Braccia snelle


Come ottenere delle braccia snelle e toniche? Per ottenere dei risultati e quindi riuscire a far dimagrire le braccia è necessario abbinare dieta e sport.
Alcune persone infatti hanno la tendenza ad ingrassare gli arti o la parte alta del corpo. Delle braccia cicciottelle non piacciono a nessuno, soprattutto alle donne, che amano portare vestiti senza maniche, top e abiti con spalline sottili.
Inoltre le braccia toniche e sottili danno eleganza a tutto il corpo.

Per prima cosa è essenziale fare attenzione al peso: chi è leggermente sovrappeso avrà facilmente la parte alta delle braccia un po’ più grossa e magari flaccida se il muscolo non è sviluppato. E' molto importante anche bere molta acqua, che pulisce l’organismo dalle tossine e riduce la formazione di cellulite la quale si forma facilmente anche sulle braccia.
Per dimagrire velocemente le braccia bisogna poi seguire una dieta ipocalorica ben bilanciata, quindi con il giusto equilibrio di pane (preferibilmente integrale), pasta (con sughi a base di verdure), verdure, frutta, pochi formaggi e uova. Da evitare cibi grassi, dolci, merendine e snack.
Non bisogna assolutamente saltare i pasti e fare inutili diete lampo che non fanno altro che debilitare il fisico e rovinare il metabolismo, facendo perdere più liquidi e muscoli che grasso.

Inoltre se si abbina la dieta ad un’attività sportiva, è necessario carburare il corpo con la giusta dose di carboidrati e proteine, che poi dovranno essere bruciati durante l’attività fisica.
Per quanto riguarda lo sport è molto consigliabile tonificare i muscoli delle braccia per mezzo delle camminate a passo veloce e della corsa che oltre a far bruciare i grassi, azionano le braccia con un movimento che sul lungo periodo tonifica e rassoda i muscoli, senza però ingrossarli.
Anche il nuoto ha un’azione tonificante e rassodante, ma se fatto in maniera troppo intensa, invece di dimagrire le braccia snellendole, le rende più voluminose perché si ingrossano i muscoli. Comunque è più bello il braccio muscoloso di una nuotatrice rispetto ad uno un po’ flaccido e grassottello!
Anche in palestra ci sono vari tipi di esercizio volti a dimagrire le braccia. Per chi non ha la possibilità di camminare o correre all’aperto sono disponibili dei programmi di camminata veloce o corsa su tapis-roulant, in cui l’istruttore insegnerà il corretto movimento per dimagrire proprio le braccia.
Inoltre sempre in palestra è possibile eseguire vari esercizi con i manubri o con altri strumenti.
Sul lungo periodo il grasso delle braccia verrà sostituito con il tono muscolare.

fonti: http://www.dimagrirevelocemente.com/consigli/come-dimagrire-braccia.html

Nessun commento: