venerdì 30 aprile 2010

Il Papa a Torino per l'Ostensione della sindone


Il Papa sarà a Torino domenica 2 maggio per l´Ostensione della Sindone. Benedetto XVI arriverà a Caselle alle 9 e sarà accompagnato subito in piazza San Carlo per la celebrazione dell´Eucarestia e l´incontro con la cittadinanza. Benedetto XVI sarà salutato da Sergio Chiamparino e dall'arcivescovo di Torino Severino Poletto. Alle 16,30, sempre in piazza San Carlo, il programma prevede l´incontro con i giovani, che sarà aperto da un saluto del cardinal Poletto, mentre alle 17,30 ci sarà la venerazione della Sindone che il Papa accompagnerà con una sua meditazione sul tema dell'ostensione 2010, «Passio Christi, Passio hominis». In Cattedrale è previsto anche un incontro con i membri del Comitato per l´Ostensione e con le monache di clausura della Diocesi.

La giornata del Papa a Torino si chiude alle 18,30, con l´incontro con i malati e gli ospiti della Piccola Casa del Cottolengo. Alle 19 da Caselle il Pontefice farà ritorno a Roma.

I tacchi a spillo


Un articolo pubblicato sul quotidiamo britannico "Daily Mail" distrugge alcune tra le più note credenze popolari in tema di salute, i famosi tacchi a spillo dalla fama tanto negativa in termini di salute, in realtà non sarebbero poi così deleteri, anzi, se non sono vertiginosi, farebbero anche bene perchè sollevando il peso alleviano lo stress da ginocchia e tendini incoraggiando così ad una postura migliore.
Sarebbero da bandire invece le calzature piatte come infradito o ballerine!

giovedì 29 aprile 2010

Aumentare l'autostima: 10 azioni pratiche

Quante volte vi è capitato di non sentirvi all'altezza della situazione? Se vi è successo spesso, probabilmente potreste avere una carenza di autostima! Ecco le dieci azioni pratiche che vi permetteranno di aumentare la vostra autostima:

1. Ripensa ai tuoi pensieri. I pensieri negativi possono letteralmente distruggere la tua autostima, molto spesso ripetersi frasi del tipo: "non sono capace", oppure "non sono all'altezza" o ancora "non ci riesco" è un modo per la psiche umana di creare delle scappatoie quando si ha paura di affrontare qualcosa. Il modo migliore per superare queste scuse, che non aiutano, è quello di rendersi conto dei pensieri negativi che si fanno e sostituirli con pensieri positivi del tipo: "ci sono già riuscito in passato", "ho già ottenuto questo obiettivo, posso ragiungere anche quest'altro" ecc.
2. Preparati. La vita è un continuo esame: studia ed esercitati quotidianamente nei campi in cui vuoi eccellere. Più si è preparati più si ha successo e di conseguenza aumente il nostro livello di autostima.
3. Fai esercizio fisico. Quando ti senti in forma la tua autostima raggiunge un picco.
4. Cura il tuo aspetto. Essere curati e in ordine, indossare i vestiti migliori che si hanno e… boom! l’autostima aumenta immediatamente. L’immagine che abbiamo di noi stessi ha un impatto determinante sulla nostra autostima: questa immagine non è immutabile e curando quotidianamente il nostro aspetto possiamo migliorarla, migliorando la nostra autostima.
5. Conosci te stesso. “Conosci te stesso e vincerai tutte le battaglie”. La carenza di autostima è solitamente legata ad una cattiva considerazione che abbiamo di noi stessi. Se non conosciamo realmente noi stessi, quali sono i nostri difetti e quali sono le nostre qualità, non potremo mai sapere se questa cattiva considerazione che abbiamo di noi stessi è giustificata. E' molto utile, a questo scopo, tenere un diario giornaliero: così appuntando i nostri pensieri ricorrenti, registrando le piccole vittorie, si potrà avere un’immagine più oggettiva di noi stessi e probabilmente una migliore autostima.
6. Sorridi. Il sorriso è il nostro miglior biglietto da visita. Un bel sorriso semplice, spontaneo, cordiale è il modo più diretto ed efficace per dire a te e agli altri: “hei, sono sicuro di me stesso e tutto andrà alla grande!”.
7. Impara a dire no. Sapere dire NO quando serve è una dimostrazione di grande autorevolezza. Sopratutto in ambito lavorativo, dire qualche No può aiutare ad affermare le proprie posizioni e di conseguenza accrescere la stima che si ha di se stessi.
8. Aiuta una persona che non conosci. Aiutare uno sconosciuto non solo ci rende immediatamente più felici, ma è anche un ottimo antidoto per la mancanza di autostima. Sentire di contribuire sinceramente al benessere di un’altra persona fa sentire bene e migliora la percezione di se stessi. Provare per credere.
9. Parla lentamente. Parlare lentamente aiuta ad accrescere la propria autostima. Infatti parlare con lentezza e determinazione cambia il modo in cui gli altri ci percepiscono e contribuisce a migliorare la nostra immagine. Le persone che hanno autorevolezza parlano lentamente e con chiarezza. In fondo un tentativo non costa nulla.
10. Fissa un piccolo obiettivo e raggiungilo. Le nostre vittorie influenzano la considerazione che abbiamo di noi stessi. Punta alle stelle, ma inizia con piccoli passi. Fissa un piccolo traguardo che puoi raggiungere oggi subito. Ogni piccola vittoria che otterrai accrescerà il tuo senso di autostima e ti permetterà di scalare vette sempre più alte!

lunedì 19 aprile 2010

Subito.it

Se hai oggetti in casa che occupano solo spazio e che non usi più da molto tempo puoi decidere di venderli on line e guadagnare qualcosa invece che buttarli via o continuare a lasciarli dove stanno senza che siano utili a nessuno! Recentemente è nato un nuovo sito per la vendita di oggetti on line, si chiama subito.it ed è anche diviso per regione in modo che gli oggetti possano essere venduti esclusivamente nella regione dove si abita, se non si ha intenzione di spedirli ma solo consegnarli a mano evitando così molte noie come l'andare in posta ecc... Io l'ho già provato e mi sono trovata molto bene!^_^